Pubblicazioni

GLI ADEGUATI ASSETTI ORGANIZZATIVI AMMINISTRATIVI E CONTABILI

GLI ADEGUATI ASSETTI ORGANIZZATIVI AMMINISTRATIVI E CONTABILI

Dicembre 2022

Orgogliosi della nostra ultima fatica!

È in distribuzione (nelle librerie e online) il libro edito da Maggioli sugli adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili alla luce della recente riforma sulla Crisi d’Impresa.

Il nostro obiettivo è fornire un quadro operativo sugli adeguati assetti societari, tenendo conto delle best practice aziendali e degli spunti della giurispruden­za. In particolare, dopo aver delineato un quadro generale sull’assetto organizzativo, am­ministrativo e contabile (c.d. OrAmCo) nel Codice della crisi e dell’insolvenza, alla luce del recente D.Lgs. n. 83/2022, di recepimen­to della c.d. Direttiva Insolvency, il focus viene posto sui sin­goli assetti richiamati dalla normativa civilistica e sul concetto di adeguatezza degli stessi. Viene poi passato in rassegna il ruolo del revisore ed analizzato il rap­porto con gli istituti bancari, tenendo conto degli Orientamenti EBA, per concludere con le tematiche legate alla sostenibilità e all’importanza della certificazione. In calce al testo, infine, è riportato un formulario e una check list che possa essere di immediato ausilio a imprese e professionisti.

Un sentito ringraziamento a tutti gli autori! Marco Rubino, Giuseppe Verna, Stefano Verna, Laura Restelli, Giuseppe Acciaro, Alessandro Turchi, Francesco Aliprandi e Cosimo Franco.

«Per raggiungere l’obiettivo dell’emersione tempestiva della crisi occorre quindi una forte evoluzione cultura­le, specie nelle piccole-medie imprese prevalen­temente a capitalismo familiare che hanno spesso dato prova di indiscussa capacità, se non di genialità produttiva, ma di scarsa propensione allo svi­luppo e alla formalizzazione di processi di gestione, programmazione e con­trollo. Attuare un cambiamento culturale, che induca all’implementazione di adeguati assetti societari, significa anche comprendere che la crisi, fenome­no che può manifestarsi nella lunga vita di una società, se individuata tempe­stivamente e affrontata attraverso gli opportuni interventi, può rappresentare una opportunità di crescita e di ripartenza, sviluppando la c.d. rescue cultu­re a favore della second chance, spesso teorizzata e applicata in altri ordina­menti»

ITALIA OGGI

Dicembre 2022

L’Agenzia delle entrate persiste a ritenere produttiva di reddito di lavoro autonomo l'attività dell'agente sportivo. A parere di Stefano Verna, Stefano Trettel (e Gianluca Zavatti) invece, i procuratori sportivi svolgono attività d’impresa, nello specifico di mediazione, per i motivi sinteticamente riportati nell'articolo pubblicato su Italia Oggi a commento della risoluzione n. 69/E del 21 novembre 2022.

FORMULARIO DEL CONTENZIOSO TRIBUTARIO

FORMULARIO DEL CONTENZIOSO TRIBUTARIO

Novembre 2022

Frutto di quasi 60 anni di esperienza sul campo, questo Formulario, giunto alla sua ottava edizione, rappresenta un indispensabile strumento per il difensore tributario. Il testo consta di circa 150 formule che spaziano dall'attività di assistenza nei procedimenti avanti gli uffici fiscali fino all'eventuale arrivo della procedura in Corte di Cassazione, senza tralasciare gli aspetti organizzativi del lavoro del difensore tributario

Accanto ai moduli standard utilizzabili per tutti gli atti previsti nei procedimenti amministrativi e contenziosi, sono proposte formule concernenti particolari situazioni controverse come ad esempio i rimborsi di IVA, l'onere della prova, il pre-contraddittorio e il contraddittorio, le c.d. frodi carosello, i falsi esportatori abituali e la violazione dello statuto del contribuente.

LA SETTIMANA FISCALE

Settembre 2022

L'atto di scissione relativo a società semplice (frequente nelle riorganizzazioni familiari) è assoggettato ad imposta di registro in misura fissa; questo è il principio espresso dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione nella sentenza n. 23051 del 25 luglio che commenta Stefano Verna con Giuseppe Acciaro nel n. 37 della Settimana Fiscale.

ITALIA OGGI

Settembre 2022

L'accordo di collaborazione professionale tra agente sportivo domiciliato e domiciliatario si fonda sui seguenti principi: obbligo di incasso da parte del domiciliatario, responsabilità solidale del domiciliatario, azione d'intesa (senza necessità di un mandato congiunto) tra i due agenti fermo restando che il domiciliatario deve seguire le istruzioni del domiciliato. Queste le principali indicazioni, con le conseguenti implicazioni fiscali, rinvenienti dal recente chiarimento del CONI commentato da Stefano Verna su Italia Oggi del 13 agosto.

IL FISCO

Giugno 2022

Stefano Verna e Stefano Trettel hanno approfondito nel n.26 de Il Fisco l'analisi critica della risposta ad interpello n. 315 del 31 maggio con cui l'Agenzia delle entrate ha qualificato come redditi di lavoro autonomi i compensi percepiti dagli agenti sportivi.

MANUALE SRL 2022

MANUALE SRL 2022

Giugno 2022

studio verna società professionale pubblica, con i caratteri della Maggioli, la quinta edizione del suo Manuale e Formulario della società a responsabilità limitata, il tipo di società più diffuso in Italia per l’esercizio d’impresa.

Questa edizione, oltre agli ultimi aggiornamenti normativi (dichiarazioni degli amministratori all’assunzione dell’incarico, obblighi di copertura delle perdite, assemblee a distanza fino al 31 luglio, ecc.) e giurisprudenziali, amplia la parte relativa all’obbligo di istituzione degli adeguati assetti, presenta un capitolo sulla composizione negoziata e nuovi formulari.

ITALIA OGGI

Giugno 2022

L’attività dell’agente sportivo ha natura di lavoro autonomo: questo è il pensiero espresso dall’Agenzia delle entrate nella risposta ad interpello n. 315 del 31 maggio. Nell’articolo scritto su ItaliaOggi di sabato 4/6/2022, gli autori Stefano Verna e Stefano Trettel hanno invece cercato di evidenziare che norme, regolamenti ed operatività consentono di qualificare i procuratori sportivi quali mediatori, titolari di redditi d’impresa.

BOLLETTINO TRIBUTARIO

Aprile 2022

Sulla sottoscrizione del ricorso tributario notificato all'Agenzia delle Entrate. Articolo del dott. Giuseppe Verna su Bollettino Tributario n. 7/2022

ITALIA OGGI

Marzo 2022

Criptoarte & co. fonti di profitto

Una bussola per inquadrare gli asset digitali da un punto di vista fiscale, contabile, giuridico. Maggiori opportunità per le società dall’utilizzo degli Nft. A cura di Stefano Verna