Covid-19 Alert

23 Novembre 2020

INFO FLASH N. 30/2020

AIUTI DALLE REGIONI A SOSTEGNO DELLE CATEGORIE PIU’ COLPITE DALLA CRISI

Alcune regioni stanno adottando misure per sostenere le categorie che, in misura maggiore, stanno subendo gli effetti della crisi legata all’emergenza Covid-19: imprese, lavoratori e tutti i soggetti più fragili. Si segnalano, in particolare, i provvedimenti della Regione Lombardia.

Sì! Lombardia”: sostiene le microimprese (meno di 10 dipendenti e fatturato annuo o un totale attivo dello stato patrimoniale inferiore a due milioni di euro) e i lavoratori autonomi con partita iva individuale non iscritti al Registro delle imprese, con un contributo a fondo perduto una tantum fino a 2.000 euro.

"Credito Ora": si rivolge alle microimprese della ristorazione e alle attività storiche prevedendo un sostegno all'accesso alla liquidità fino a 30.000 euro, attraverso un contributo a fondo perduto per l'abbattimento dei tassi di interesse fino al 3% e di importo massimo di 2.500 euro, riconoscendo una copertura del 50% degli eventuali costi di garanzia nel limite di 300 euro.

"Credito Adesso Evolution”: beneficiari PMI, liberi professionisti e studi professionali per l’accesso agevolato al credito (finanziamenti da 30.000 a 800.000 euro) per fabbisogni di circolante.

"Dote Unica Lavoro”: contributo di 1.000 euro a favore di lavoratori autonomi senza partita iva e collaboratori anche occasionali.

Per informazioni e modalità di accesso agli indennizzi accedere qui

Torna