Covid-19 Alert

CREDITI ASSISTITI DA GARANZIA PUBBLICA: LE NOVITA’ DELLA CONVERSIONE IN LEGGE DEL DECRETO LIQUIDITA’

24 Giugno 2020

La legge di conversione del decreto Liquidità ha introdotto alcune novità per i prestiti garantiti da SACE e dal Fondo PMI prevedendo, tra l’altro, un ampliamento dei soggetti beneficiari e dei limiti di importo (a partire dall’ammontare massimo dei micro-crediti che passa da € 25.000 a € 30.000).

Leggi tutto

NOVITA’ DALLA CONVERSIONE IN LEGGE DEL DECRETO LIQUIDITA’

15 Giugno 2020

La legge di conversione del decreto Liquidità stabilisce: l’esenzione da responsabilità da contagio per i datori di lavoro che abbiano applicato i protocolli; una moratoria di sei mesi per i termini di adempimento delle procedure di composizione della crisi d’impresa (concordati, ecc.) omologate prima dell’emergenza; la facoltà di rivalutare nei bilanci dei prossimi esercizi i beni d’impresa, a titolo gratuito per gli alberghi, e la previsione di un credito d’imposta in relazione alle spese di cancellazione delle fiere internazionali. Le novità sull’accesso al credito saranno analizzate in una successiva nota informativa.

Leggi tutto

INFO FLASH N. 24/2020

11 Giugno 2020

DAL 15 GIUGNO LE ISTANZE PER IL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO

E’ stato pubblicato il Provvedimento del direttore Agenzia delle entrate 10 giugno 2020 che regola la modulistica, i termini e le modalità di predisposizione delle domande per il contributo a fondo perduto (vedi nota informativa 25/2020) previsto dall’articolo 25 del decreto rilancio (DL 34/2020), unitamente alle relative specifiche tecniche.

Leggi tutto

INFO FLASH N. 23/2020

08 Giugno 2020

OPERATIVO IL CREDITO D'IMPOSTA SULLE LOCAZIONI COMMERCIALI

La circolare dell’Agenzia delle entrate n. 14/E del 6 giugno rende operativo il credito d’imposta sugli affitti commerciali a cui possono accedere gli esercenti imprese, arti, professioni e gli enti non commerciali, compresi gli enti del terzo settore e gli enti religiosi riconosciuti.

Leggi tutto

RIFORMA TERZO SETTORE - MISURE DOPO IL DECRETO RILANCIO

04 Giugno 2020

Il D.L. 19 maggio 2020, n. 34, contiene una serie di misure che, per quanto non possano essere propriamente definite di “rilancio” per il Paese, sono di interesse, diretto o indiretto, per gli enti del terzo settore. Nella tabella allegata si offre una sintesi delle disposizioni di maggior interesse per il settore, in particolare in relazione alle attività no profit, anche se continuano a mancare specifiche disposizioni finanziarie per agevolare gli enti nell’accesso al credito e alla liquidità.

Leggi tutto

DECRETO RILANCIO: MISURE PER LA PATRIMONIALIZZAZIONE DELLE MEDIE IMPRESE

28 Maggio 2020

Il decreto Rilancio introduce crediti di imposta per favorire la ricapitalizzazione di imprese con ricavi compresi tra 5 e 50 milioni; istituisce inoltre il Fondo Patrimonio PMI che potrà sottoscrivere, fino al 31 dicembre, obbligazioni o titoli di debito di nuova emissione emessi da società che abbiano aumentato il capitale di almeno 250.000 euro, con ricavi compresi tra 10 e 50 milioni e numero di dipendenti inferiore a 250.

Leggi tutto

DECRETO RILANCIO: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO AD IMPRESE E PROFESSIONISTI

27 Maggio 2020

Imprese e lavoratori autonomi con ricavi o compensi fino a 5 milioni di euro, che hanno subito una contrazione del fatturato ad aprile di almeno 1/3 rispetto ad aprile 2019, riceveranno un contributo a fondo perduto determinato applicando una percentuale (variabile dal 10% al 20%) calcolata sulla differenza tra l’ammontare dei fatturati tra i suindicati mesi.

Leggi tutto

DECRETO RILANCIO: LE MISURE PER IL LAVORO

25 Maggio 2020

Il decreto rilancio estende alcune misure già introdotte con il D.L. "Cura Italia", come i bonus baby sitter, la sospensione dei licenziamenti e la cassa integrazione "COVID-19” (estesa fino a 18 settimane), quest’ultima con sforzi di semplificazione anche ai fini di una gestione più rapida dei pagamenti ai lavoratori. L'indennità di 600 euro è estesa ad aprile e maggio (per quest’ultimo mese anche fino a 1.000 euro).

Leggi tutto

PANORAMICA DELLE MISURE FISCALI DOPO IL DECRETO RILANCIO

22 Maggio 2020

Il decreto legge n.34 del 19 maggio, che condensa in 266 articoli misure urgenti in materia di salute, lavoro e economia, è stato pomposamente battezzato “decreto Rilancio”, ma è ancora guidato dalla gestione dell’emergenza, con provvedimenti a sostegno (che spesso faticano a realizzarsi in tempi brevi) di imprese e famiglie e non di rilancio del sistema produttivo del Paese. La presente nota sintetizza le principali misure fiscali, tenendo conto di quanto già disposto dai decreti Cura Italia e Liquidità.

Leggi tutto

INFO FLASH N. 22/2020

18 Maggio 2020

PARTE LA FASE 3. LE REGOLE DAL 18 MAGGIO AL 14 GIUGNO

Con D.L. 16 maggio 2020, n.33 (preleva qui), che sostituisce il D.L. 25 marzo 2020, n. 19, il Governo ha approvato le direttive di comportamento della c.d. Fase 3, valide dal 18 maggio al 31 luglio 2020. In base al decreto, è stato emanato il DPCM 17 maggio (preleva qui) ed allegati (preleva qui), con le più specifiche norme di comportamento valide dal 18 maggio al 14 giugno, di seguito esposte in via sommaria.

Leggi tutto